Lago di Garda escursioni - gite Lago di Garda - 3 stelle hotels Lago di Garda - Hotel Sole Limone

Collegamenti Hotel

Lago & Limone

Limone Eventi

Lago di Garda Gite

Girolago
2 Laghi
4 Laghi
Monte Baldo
Tremosine & Tignale
Riviera Limoni
Riviera Ulivi
Riviera Trentina
Ledro & Chiese
Lagarina & Laghi

Lago di Garda Sport

Prodotti del Garda

OFFERTE

 
 Hotel Lago Garda

Lago Garda hotel
 lago garda hotel
 
 
 
 
 
 
 
 
 hotel lago garda
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

HOME > Hotel Sole > Lago di Garda Gite > Riviera degli Ulivi

Aggiungi a preferiti

 Castello Scaligero - Malcesine

 

 

Partiamo in battello da Limone e in circa 15 minuti raggiungiamo il paese di Malcesine. Imbocchiamo una delle caratteristiche stradine che attraversano il centro storico in direzione del Castello. Questo magnifico castello era l'estremo avamposto di difesa e controllo sulla parte nord del Lago di Garda dei Longobardi.
Gli antichi muri, il dedalo di stradine della città vecchia, il selciato parlano della sua storia antica, racchiusa e protetta dai bastioni del maniero, che oggi ospitano i musei di storia naturale del Baldo e del Garda. Bella e accogliente la piazzetta con il tipico disegno a scacchiera. In cima alla torre alta del castello ci aspetta una vista emozionante sul lago e sui tetti di Malcesine. Nelle giornate pi¨ limpide la vista spazia da Riva alla Rocca di Manerba. A poca distanza da vedere è il quattrocentesco Palazzo dei Capitani, con la volta affrescata che ricorda il governo veneziano: un bellissimo leone di San Marco mostra tutta la sua potenza.

 Funivia Malcesine-Monte Baldo

 

 

Partiamo in battello da Limone e in circa 15 minuti raggiungiamo il paese di Malcesine. A circa 500 metri dal porto troviamo la funivia. L'impianto è diviso in due tronchi: il primo, Malcesine - S. Michele, il secondo, S. Michele - Monte Baldo. La novità pi¨ importante della funivia Lago di Garda Malcesine, che la rende unica al mondo, è rappresentata dalla cabina del secondo tronco che ruota su sè stessa, offrendo ai passeggeri una visione a 360 gradi e la sensazione di volare. Il notevole dislivello totale (1650 m.) viene superato in soli 10 minuti.
In una bella giornata d'estate, dalla cima si vede distintamente a occhio nudo, a nord le cime innevate del Brenta, a est Venezia. Dai prati del Monte Baldo prendono il volo coloratissimi parapendio che si tuffano verso il blu del Lago di Garda. Un pic-nic sull'erba potrebbe essere una felice idea. Le cabine trasportano anche le biciclette. Per gli esperti di mountain bike e di trekking, dalla stazione di arrivo in quota partono numerosi sentieri che percorrono tutta la cresta del Monte Baldo o che scendono verso Malcesine, Nago e Torbole. In estate se si scende a Malga Prà Alpesina (ca 2,5 Km) si possono vedere pascolare le mucche e acquistare i formaggi prodotti sul posto.

 Torri del Benaco e Punta S. Vigilio

 

 

In auto fino a Maderno dove saliamo sul traghetto e in circa 15 minuti raggiungiamo il paese di Torri del Benaco. L'antico Castello Scaligero di Torri del Benaco assieme a quella che fu la sua darsena fortificata è uno splendido esempio di architettura militare e rappresentò una delle fortificazioni militari pi¨ importanti del Lago di Garda. Attualmente ospita un interessante Museo etnografico, con gli aspetti pi¨ caratteristici della cultura locale: la pesca con una mostra degli attrezzi che i pescatori utilizzavano nella vita quotidiana, la produzione dell'olio, la coltivazione degli agrumi con visita della serra settecentesca tutt'ora in attività dove vengono ancora coltivate le originarie piante di limoni ed aranci (uniche piante del Lago di Garda sopravvissute alla gelata del 1985). Un altro settore è dedicato alle incisioni rupestri che sono state trovate nell'entroterra. Bella la zona del porto con le antiche case veneziane e il Palazzo del Capitano del Governo. A 8 Km da Torri del Benaco incontramo Punta S.Vigilio, piccolo borgo privato circondato da cipressi e ulivi, da un romantico golfo (Baia delle Sirene) dove possiamo fare il bagno e da uno porticciolo con ristorante dove possiamo gustare i piatti tipici del lago.

 Garda

 

 

Garda è un luogo molto solare e riparato con un ampio e tranquillo golfo. Seduti a uno dei tanti bar sul lungolago potrete ammirare gli spettacolari tramonti colorati di rosso con un grande sole che pian piano tramonta dietro le colline bresciane. Suggestivi i negozietti che si aprono fra le vie medievali.Da vedere: il Palazzo dei Capitani, la Torre dell'Orologio, i palazzi rinascimentali Iosa, Parlotto e Fregoso; le dimore patrizie Villa Canossa, Villa Becelli Alberini.

 Bardolino e il suo vino

 

 

Bardolino è una festosa cittadina con numerosi locali per la degustazione del suo rinomato vino. I colli morenici che la circondano sono terreno propizio per i vigneti del Bardolino che si specchiano nel Lago di Garda in un ambiente prealpino che ha i colori e i profumi del mediterraneo. Il clima mite, l'esposizione al sole, l'equilibrio delle piogge e delle temperature, la morfologia dei terreni, la passione e l'abilità dei produttori, rendono il Bardolino un vino particolarmente piacevole e apprezzato in ambito internazionale. La zona d'origine pi¨ antica, che produce il Bardolino D.O.C. classico, comprende tutto il territorio dei comuni di Bardolino e Garda ed in parte quello di Lazise, Cavaion, Costermano e Affi.
Da ricordare: la FESTA DELL'UVA E DEL VINO BARDOLINO CLASSICO DOC dal 29/09 al 02/10 Oltre a degustazioni e acquisti, sfilate di gruppi musicali e delle confraternite del vino, premiazioni delle migliori uve e dei vini, fuochi d'artificio.
Informazioni: tel. 045.6213211

 La città medievale di Lazise

 

 

Pochi chilometri a sud di Bardolino troviamo Lazise, bella cittadina dalla storia antica. Alla città Si accede attraverso le antiche porte aperte nelle mura difensive e esplorando le viuzze ricche di negozi e ristoranti. Una visita al castello, come pure alla chiesetta romanica di S. Nicolò, ricca di affreschi, sul bordo del porticciolo. Lì accanto, tra le reti da pesca stese al sole c'è l'antica dogana veneziana. Potete combinare questa visita con quella al vicino Parco Termale.

 Santuario della Madonna della Corona

 

 

Poco lontano dal lago, a Spiazzi, merita una visita il Santuario della Madonna della Corona, incastonato in una parete rocciosa a 773 metri di altitudine. La leggenda vuole che in una notte del 1522 due pastori scorgessero una vivissima luce splendere tra le pendici scoscese del monte. Accorsi a vedere trovarono l'immagine lignea di una Pietà circondata di luce soprannaturale. Si seppe che proprio in quei giorni i Turchi avevano tolto ai Veneziani l'isola di Rodi dove si trovava l'Addolorata e, nel momento in cui stavano per offenderla, questa era scomparsa per esiliarsi tra gli anfratti del Monte Baldo. Il Santuario sorge su un precipizio ed è raggiungibile in due modi. Da Spiazzi con un breve percorso a piedi o piccoli autobus. Dalla Vallagarina, i pi¨ devoti e atletici possono risalire la Scala Santa che inizia dal sottostante paese di Brentino.

 Parco termale - Colà di Lazise

 

 

Si trova a Colà di Lazise. Offre grotte con acqua termale e piacevoli piscine riscaldate.
L'acqua, scaturisce da circa 160 metri di profondità ad una temperatura di circa 37░C, attraverso un getto al centro di un laghetto termale.
Anche se il tempo e la temperatura non sono delle migliori potete concedervi un pomeriggio di relax in queste calde acque termali.

 Verona, l'arena e l'Opera

 

 

L'arena di Verona è la terza in ordine di grandezza, preceduta solamente dal Colosseo e dall'anfiteatro di Capua. Questo imponente anfiteatro romano costruito probabilmente attorno al I sec. d.C. sorge nel cuore della città e aveva lo scopo di offrire agli spettatori grandiose manifestazioni di lotte fra gladiatori e combattimenti tra animali feroci. Oggi è invece teatro dell'Opera Lirica, da Verdi a Sheakspeare.
Fu proprio la prosa di Sheakspeare a rendere immortale la combattuta storia d'amore di Romeo e Giulietta.
Il Balcone di Giulietta è ancora oggi, a distanza di secoli, la meta di appassionati, curiosi e di innamorati di tutto il mondo.

 Gardaland

 

 

Famosissimo parco divertimenti con giochi di ogni tipo, un mondo delle favole per ogni età, ampio programma spettacoli, e oltre 30 tipi di attrazioni.
Orario di apertura: da aprile a ottobre tutti i giorni dalle 9 alle 18.30, in luglio e agosto fino alle 24.

 
 
 lago garda hotel
 
 

Hotel sul Lago Garda

Hotel Lago di Garda - Hotel Sole *** - Limone

Hotel Lago di Garda - Hotel Sole Limone

 

Prezzi e offerte: vacanze sul Lago di Garda.
Se desidera prenotare le sue ferie sul Lago di Garda, clicchi su Booking & Info. Attraverso il modulo può inviarci una semplice richiesta oppure una prenotazione definitiva


 

Hotel Garnì Sole *** - Limone sul Garda - Lago di Garda

Telefono: 0365 954055      Fax: 0365 954703

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

© 2004-2007 - Hotel Sole - Limone s/G.

       

best resolution 1024x768

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Hotel Sole - Limone - Lago Garda
Hotel Sole - Limone - Lago Garda
Camera/vista lago/Terrazza
Camera/vista lago/Balcone
Camera/vista lago/Balcone
Vista a lago delle camere
Tutte le camere con doccia
Colazione a buffet in terrazza
La terrazza prendisole al 3░ piano
Bar-Gelateria dell'Hotel
La spiaggia, a 100 mt. dall'Hotel Sole
Fuochi d'artificio di fronte all'Hotel